Mese: giugno 2019

Il testo della lettera che il Presidente del Consiglio, Conte, avrebbe dovuto indirizzare ai vertici della UE se fosse stato davvero l’avvocato del popolo.

Roma 20 Giugno 2019: Siamo all’inizio di una nuova legislatura europea che non possiamo definire una preziosa occasione data la natura tirannica e antidemocratica delle sue principali istituzioni non legittimate dal consenso popolare e che il nostro popolo alle ultime elezioni ha dimostrato di non riconoscere. Ci siamo resi conto dell’inutilità di continuare a lavorare …